top of page

Educare da 0 a 6 anni

Progetto Zerosei 

Il Progetto Zerosei è frutto di una sperimentazione sollecitata dal D.L. 65 del 2015

e maturata in un contesto educativo in cui coesistevano da tempo

Nido e Scuola dell'Infanzia.

Con la convinzione che la diversità di età e l’unicità delle personalità sono valori che consentono di educare al rispetto, alla convivenza, alla condivisione e alla cooperazione, il percorso Zerosei favorisce il contatto e la relazione, informale e strutturata, tra i bambini del nido e quelli della scuola dell’infanzia, prevedendo la possibilità di approcciarsi alle esperienze proposte (di routine o di apprendimento) fianco a fianco, in un laboratorio permanente di intersezione.

Mission

La mission del servizio è di sostenere e promuovere

il processo di sviluppo di ciascun bambino sul versante:

dell'IDENTITA'

intesa come maturazione di un'immagine di sé positiva e di fiducia in se stesso e nelle proprie capacità

dell'AUTONOMIA

intesa come valorizzazione dell'iniziativa personale, come costruzione della capacità e del piacere di fare e di vivere rapporti solidali e fiduciosi con gli altri​

delle COMPETENZE

intese come costruzione della capacità di interiorizzare, padroneggiare e utilizzare le conoscenze in un determinato contesto.

Principi ispiratori

Di ispirazione cattolica, nell'orizzonte pedagogico del costruttivismo, il nostro servizio attinge la convinzione secondo cui l'ambiente nel quale il bambino vive e agisce è luogo di formazione e di esperienza, in cui egli coglie le opportunità per costruire informazioni e conoscenze.

Da qui la scelta di abbracciale la pedagogia montessoriana, che privilegia l'iniziativa personale e libera del bambino, e l'opzione di adottare la didattica laboratoriale, che incoraggia l'atteggiamento attivo e cooperativo dei bambini nei confronti della conoscenza.

83a6fe0c-8d4d-4595-9064-cc78ed263a47_edited_edited.jpg

Professione: educare

Il Nido e la Scuola dell’Infanzia utilizzano metodologie educative che si fondano sul medesimo modello pedagogico e sulla stessa visione del bambino, che è pensato e riconosciuto come soggetto attivo e protagonista del proprio cammino di crescita.

Al centro di ogni percorso educativo vi è il bambino, persona capace di pensare, di sentire, di agire in modo significativo nell’ambiente e sull’ambiente, intendendo, quest’ultimo, come luogo di esperienza in cui cogliere le opportunità per costruire informazioni e conoscenze.

La continuità educativa tra il Nido e la Scuola dell’Infanzia è garantita da un lavoro collegiale tra tutti i professionisti che operano nei due servizi, siano essi educatori, insegnanti, assistenti o personale ausiliario. Tutte le figure professionali operano e mettono a disposizione le proprie conoscenze e competenze per garantire un’esperienza che possa definirsi significativa per ogni bambino. Ogni azione è dunque svolta con intenzionalità e cura da parte di tutti i soggetti.

bottom of page